Home / Benessere / Benessere made in Puglia

Benessere made in Puglia

La Puglia è una regione ricca di attrattive, soprattutto per chi è alla ricerca del relax, del benessere, buona cucina e divertimento. Mare, tanta campagna, aria pulita, buon cibo, fanno di questa zona d’Italia una delle più belle.

Cosa può fare chi cerca il benessere made in Puglia?

Tra le attività principali in cui la Puglia mostra la sua eccellenza vi è l’ippoterapia. La riabilitazione equestre era conosciuta già ai tempi di Ippocrate che ne fornisce le prime testimonianze. In Italia viene riconosciuta come terapia nel 1976, la regione Puglia l’ha regolamentata nel 2016. Ad oggi la terapia con l’aiuto dei cavalli è prescrivibile anche in Puglia. Qui le strutture dove si può praticare sono numerose, tra queste nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, vi è il Circolo Ippico Solinio Country Club che mette a disposizione un’ equipe di psicologi, fisioterapisti, neurologi ed istruttori per realizzare le attività riabilitative, o semplicemente per immergersi nella natura e ritrovare il proprio equilibrio con la vicinanza di un cavallo.

Tra le attività ricreative organizzate in questo centro vi sono le passeggiate notturne sotto le stelle, in questo modo è possibile godere della serenità che infonde la notte, della frescura e del verde incontaminato di una zona protetta. Per chi muove i primi passi con i cavalli vi sono le lezioni di equitazione. Un altro centro di eccellenza per l’ippoterapia in Puglia è il Centro Equitazione Alto Salento il cui obiettivo, oltre a formare piccoli e grandi atleti, è inserire nel mondo dell’equitazione ragazzi diversamente abili che, con l’aiuto dei cavalli e degli istruttori iscritti all’ANIRE, possono ritrovare un nuovo equilibrio psico-fisico.

 

Benessere made in Puglia: le terme

 

La Puglia non è solo ippoterapia, ma anche la possibilità di rilassarsi nei centri benessere con acque termali. In questo caso si può approfittare delle tante proposte del centro termale Torre Canne in provincia di Brindisi. Le acque di Torre Canne sono state riconosciute per le loro proprietà terapeutiche, in particolare sono presenti ben 11 polle e di queste due, la numero 11 e la numero 3, hanno importanti proprietà benefiche. Sono acque ricche di cloruro, solfato e sono leggermente bromurate. Per le loro caratteristiche hanno virtù terapeutiche antinfiammatorie e decongestionanti. Hanno proprietà mucolitiche, riattivano il metabolismo e provocano una profonda sensazione di benessere. Anche i fanghi che si formano naturalmente hanno importanti proprietà in quanto ricchi di calcio, alluminio, ferro, iodio, possono essere utilizzati per massaggi rilassanti, drenanti, anticellulite e per combattere i reumatismi. A questi benefici si aggiunge la cordialità e l’atmosfera rilassante del centro benessere Torre Canne. Chi vuole fare una vacanza all’insegna del benessere e del relax può scegliere un soggiorno all’Hotel del Levante. A pochi passi dal mare, è dotato di due piscine, di cui una per i più piccoli, alimentate da acque sorgive. Qui è possibile regalarsi massaggi, sedute di aromaterapia, bagni di vapore, trattamenti antistress, trattamenti estetici, il tutto all’insegna del divertimento e relax a misura di famiglia.

 

Yoga in Puglia

 

La pratica Yoga ha come scopo ritrovare armonia tra corpo, mente, spirito, riduce stati di ansia e depressione. Tra i benefici vi sono anche quelli legati al rafforzamento dei muscoli e al miglioramento della postura, proprio per questo è consigliato anche a chi soffre di mal di schiena e dolori articolari in genere. In Puglia tra i più importanti centri in cui è possibile esercitare questa pratica vi è Yoga in Salento a Zollino in provincia di Lecce. Yoga in Salento è parte di un’associazione il cui obiettivo è offrire vacanze eco-friendly a chi sceglie la Puglia. I percorsi offerti sono volti a riscoprire se stessi, la natura, ritrovare il proprio equilibrio e stare quindi bene con gli altri. Oltre alla meditazione Yoga, viene offerta una vasta gamma di servizi tra cui il massaggio ayurvedico, massaggi shiatzu e thai.

Yoga in Salento per chi vuole fare una vacanza completa di soggiorno mette a disposizione un agriturismo immerso nella natura con piscine, ludoteche, camere eco-friendly. Queste sono gestite dal punto di vista energetico tramite un sistema fotovoltaico, con spegnimento automatico delle luci quando si esce dalle camere e uso di lampadine a basso consumo. Tutte le camere sono climatizzate. Nella struttura c’è la cucina del sole che fornisce un’alimentazione sana, bilanciata e biologica, con prodotti a km 0. Insomma una vera e propria oasi all’interno della quale è possibile ritrovare equilibrio con se stessi e con la natura circostante, senza dimenticare relax e divertimento.

 

Benessere made in Puglia: ritrovare la forma dopo una vacanza a 360°

 

Non tutti i turisti che arrivano in Puglia sono dediti ad attività rilassanti, come lo yoga o l’ippoterapia. Molti turisti arrivano per le feste in spiaggia e nei locali e per la buona cucina tradizionale pugliese che di per sé non è dannosa, ma se si esagera con le specialità e si mangia in modo caotico, può sicuramente portare dei disequilibri che è bene recuperare prima di tornare in città.

Tra le abitudini dei turisti in Puglia vi è quella legata alle ricette tradizionali pugliesi, come i formaggi, dalla burrata ai vari caciocavalli, passando per il canestrato. Abbondante anche la tradizione culinaria legata ai salumi, ad esempio il capocollo. Come dimenticare inoltre la lunga consuetudine pugliese di mangiare pesce crudo?

Chi arriva in Puglia difficilmente rinuncia a mangiare ricci di mare appena pescati, ostriche con succo di limone, risotto con ostriche e champagne, il polpo di mare sbattuto sugli scogli, le cozze. Abusare delle specialità pugliesi e dei frutti di mare crudi può però riservare spiacevoli sorprese, proprio per questo prima di lasciare la regione si può fare una sosta al centro Heliantus della Dottoressa Racanelli. Qui è possibile sottoporsi ad idrocolonterapia. Si tratta di una pratica molto in voga anche tra sportivi, modelle, attrici, si usa per ripulire in modo dolce l’intestino, eliminando scorie e tossine. Consiste nell’uso di un getto di acqua dolce e tiepida nell’intestino, questo ripulisce le mucose intestinali e permette di riequilibrare la flora batterica intestinale, che può essere messa a dura prova da alimentazione scorretta, ricca di grassi, alcool.

La seduta dura circa un’ora e sarebbe opportuno ripetere diversi cicli. Al termine è possibile provare una sensazione di leggerezza e piacere mai provata prima, inoltre la pelle sarà più luminosa. A beneficiare del trattamento non è solo l’intestino, ma anche il fegato e tutti quegli organi deputati a purificare l’organismo da scorie e tossine, ma che spesso lavorano male a causa di stress, cattive abitudini alimentari, fumo, farmaci.

 

Salva

Salva

About tonio