Home / b&b / Rooms & Art a Gallipoli: la Casa degli Artisti

Rooms & Art a Gallipoli: la Casa degli Artisti

Gallipoli non è è riconosciuta universalmente solo per il divertimento, per la bellezza delle sue spiagge e per la limpidezza delle sue acque, ma anche e sopratutto per la magnificenza delle opere architettoniche di cui è ricca.

E se ti trovi nella cosiddetta “perla dello Jonio” e vuoi immergerti nell’ingegno e nella creatività della cultura che ha reso celebre questo luogo, per il tuo soggiorno nella città bella il posto più adatto in cui trascorrere le vacanze è senza dubbio il bed and breakfast Gallipoli Rooms & Art la Casa degli Artisti.

Dimora dell’artista salentino Giorgio De Cesario e della professoressa Maria Cristina Maritati che ne è la curatrice artistica, la villa di 1000 metri quadri è disposta su due livelli, sapientemente trasformata in un contenitore d’arte e d’ospitalità, che nulla ha a che fare coi molti bb presenti nella zona.

Non è un caso infatti che i molti ospiti, italiani e stranieri che ci hanno soggiornato, lo considerino alla stregua di un hotel stellato, la cui bellezza è difficilmente descrivibile a parole.

Lascia estasiati già solo per il suo aspetto estetico esterno: uno stile architettonico eclettico e particolare in quello che è il paesaggio urbano circostante.

Varcata la soglia d’ingresso, ciò che si pone allo sguardo è l’ampia zona espositiva sovrastata da un imponente muro-scultura.

Una sorta di pinacoteca a metà strada tra una galleria d’arte ed un museo, curato fin nei minimi dettagli e ricco di opere realizzate non solo dal proprietario, ma anche dai numerosi creativi che durante l’anno vi soggiornano e decidono di esporre il frutto del proprio estro.

Effetti cromatici che quasi ipnotizzano lo sguardo attonito dei visitatori, in un coacervo di tradizione e innovazione che è il leit-motiv di tutta la struttura.

Un’ampia scalinata porta al piano superiore, dove continua la zona espositiva, da cui si accede alle camere dell’esclusivo bed & breakfast per creativi, artisti ed amanti dell’arte.

E ancora: portali orientaleggianti, mediterranei, con ceramiche coloratissime maioliche stile andalusìa, grandi vetrate ultramoderne, muri geometricamente zigzaganti e piramidi…

Ed è qui che di sovente pittori, scultori, musicisti, scrittori, poeti, attori e giornalisti (ma anche coppie e gruppi di amici) provenienti da tutto il mondo, vengono a ritemprarsi ed ispirarsi, godendo della bellezza del luogo, della splendida visuale del mare gallipolino che si trova proprio di fronte e che può essere ammirato sia dalle suite che dalle camere ma anche dal roof garden dotato di piscina Jacuzzi con idromassaggio, nella privacy più totale.

La struttura è composta da 6 stanze, ciascuna dedicata ad un diverso artista ed ognuna con arredi a tema e bagno privato.

Leonardo Da Vinci e l’impareggiabile estro, Gabriele D’Annunzio con la sua interpretazione della più duratura tradizione poetica italiana, Johann Sebastian Bach e la musica baroccheggiante, Vincent Van Gogh con la sua esclusiva originalità, Piet Mondrian e le geometrie cromatiche, Antonio Canova e il Neoclassicismo.

In ogni ambiente dedicato all’alloggio degli ospiti, è stato ricreato il contesto ed il periodo storico in cui ogni artista da cui prende il nome ha vissuto.

Qui la creatività si respira in ogni particolare della casa, che si trova in una posizione molto comoda per raggiungere il centro, la città vecchia, il mare e la superstrada che in poco tempo consente di arrivare nelle principali località turistiche e culturali limitrofe.

Nessun problema di parcheggio (gratuito), nessun problema di rumori, ottima pulizia con frequente ricambio delle lenzuola e degli asciugamani.

Colazione eccellente, con torte e pasticcini a scelta, oltre a brioches, marmellate, nutella, caffè, latte, succhi, ecc.

Sul terrazzo panoramico, gli ospiti possono fare colazione, chiacchierare, leggere, o crogiolarsi con un un idromassaggio nella mini piscina Jacuzzi.

E durante i numerosi eventi d’arte, organizzati a cadenza regolare, i turisti sono trattati da ospiti d’onore, potendo apprezzare concerti, presentazioni di libri, mostre d’arte, installazioni, sfilate di moda, performances teatrali.

Oltre a ciò, i creativi potranno utilizzare il laboratorio e cimentarsi nella creazione delle proprie opere d’arte per poi esporle nella galleria personale di Giorgio De Cesario.

In poche parole un’incantevole location, dove la bellezza della struttura si fonde con la cordialità e il calore di Giorgio e Cristina, sempre attenti a dare il meglio agli ospiti.

Mettono a proprio agio dando la sensazione di sentirsi come a casa propria.

Estro, arte e tradizione, fusi con l ‘ottima ospitalità dei proprietari, persone splendide e cordiali, come si evince consultando le numerose recensioni positive presenti online.

Se ti capiterà di soggiornare nella Casa degli Artisti di Gallipoli, ti renderai conto che non è un caso se lo slogan della struttura (che vanta numerosi tentativi di imitazione) coniato dai proprietari è: “vivere dentro un’opera d’arte“.

Sensazione questa, che viene trasmessa a tutti coloro che hanno il piacere di visitarla.

Tra i servizi offerti dalla struttura: Tv digitale terrestre, riscaldamento/climatizzazione, biancheria ricamata, abbondante prima colazione, internet point, parcheggio video controllato, solarium con jacuzzi, lavanderia, biblioteca, sala pittura, materiale turistico informativo.

Su richiesta: disponibilità di servizio navetta e di noleggio biciclette, scooter, barche.

Si parlano inglese, francese, tedesco, spagnolo.

About admin