Vini pugliesi

Vini pugliesi

Se cerchi un vino rosso maturo e fruttato e anche ad un buon prezzo, non dovrai altro che guardare in Puglia.
Il giusto valore dei migliori vini italiani provengono da questa nostra regione, soleggiata e caratterizzata da una terra per lo più arida.
La maggior parte dei vini della Puglia sono rossi, compatti e si abbinano bene ad un’ampia varietà di cibi.

I produttori pugliesi si sono concentrati sulla produzione di ottimi vini rossi con le uve locali, dando origine così al Negroamaro, al Primitivo o al Bombino Nero, vini che rendono il bere a tavola, un gesto fine e delizioso.

 La Puglia è una delle poche regioni d’Italia a riuscire a valorizzare il vino autoctono, e a dirlo non siamo noi, ma i numerosi premi ed etichette che questo vino è riuscito a guadagnarsi nel corso degli anni.

Il vino pugliese è da identificare come il prodotto di un paesaggio diversificato: la metà dell’olio d’oliva italiano viene prodotto grazie al caldo secco della Puglia, Questo clima caldo e un terreno fertile, rendono facile coltivare quasi tutto.
Una terra circondata quasi interamente dall’acqua e che gli consente, grazie alle fresche brezze del Mediterraneo, di moderare le temperature dei vigneti.

I vini pugliesi più apprezzati e ampiamente disponibili sono il Salice Salentino e il Primitivo.

Per quanto riguarda il primo, la zona del Salento, che dà il nome al vino, qui ci troviamo sul tacco dello stivale d’Italia, che si estende verso il mare. Il Salice Salentino è ottenuto dall’uva Negroamaro: parliamo di un vino rosso dai sapori simili a prugna matura, lamponi e note di spezie come anice, pimento e cannella.

Anche se il Negroamaro è corposo, non è troppo tannico o acido e invece si accompagna bene alle dolcezze della regione, come un frutto esplosivo che lo rende facile da sorseggiare.

Per quanto riguarda invece il secondo vino citato, il Primitivo, diciamo che se stai cercando un rosso più ricco, denso e di peso, il Primitivo pugliese è ciò che cerchi.

Il Primitivo sa di frutta scura come fichi neri freschi, mirtilli e more calde raccolte al sole.
C’è anche un distinto carattere di frutta secca. La parola Primitivo non è stata scelta per ricondurci a qualcosa di primordiale, ma in realtà significa maturazione precoce, poiché queste uve accumulano molto zucchero all’inizio della stagione e dunque, maturano prima di altre, così i vini che ne derivano sono tannici, gustosi e ricchi di zucchero.
Tuttavia, ciò che è affascinante del Primitivo è che a volte i grappoli d’uva maturano in modo non uniforme, quindi le uve ancora verdi ed acerbe verranno raccolte insieme a quelle più mature.

Ma oltre alle principali uve del Negroamaro e del Primitivo, vengono prodotti anche una miriade di altri vini locali.
Nella zona di Castel del Monte il Bombino Nero produce rosati e vini rossi da tavola che ricordano la frutta fresca e vivace. Il Verdeca è un’importante uva bianca autoctona della Puglia che produce invece vini aromatici e interessanti, nonostante i suoi piccoli impianti di produzione.

I vini pugliesi si sposano bene con una varietà infinita di cibi e pietanze locali e non, come abbiamo già detto precedentemente.

Una trattoria pugliese (o comunque meridionale) sarebbe incompleta senza i vini regionali: gli elementi grezzi, ovvero più contadini, della cucina del sud, si adattano a rossi brillanti e facili da bere come quelli pugliesi.
Verdure fresche, pomodori e olio d’oliva (che sembra al gusto essere un po’ pepato), sono facilmente completati dai sapori maturi e corposi del vino pugliese.

La cucina mette in primo piano le verdure come: fave, melanzane, peperoni che trovano la loro strada nella pasta, nei gratin e negli stufati. Melanzane ripiene, spezzatino di agnello e piselli e orecchiette alle cime di rapa sono gli esempi di una cucina d’eccellenza che valorizza il territorio. Per le persone che desiderano esplorare l’abbondanza dell’estate e cucinare o grigliare molte verdure, il vino pugliese è un surplus perfetto.

La frase “il vino pugliese è il sole in bottiglia”, citando un grande sommelier internazionale, si adatta eccezionalmente bene al vino della nostra regione. Non dovrai fare altro che cercare la Puglia, quando sei di fretta in un negozio e stai cercando un vino delizioso e poco costoso, che possa dare un po’ di calore alla tua cena.

About admin

Leggi anche

Cibo tipico pugliese

Cibo tipico pugliese: tradizione, ricette, caratteristiche e particolarità della cucina pugliese Alla scoperta della Puglia …