Aeroporto di Brindisi

Aeroporto di Brindisi

L’aeroporto di Brindisi Papola-Casale chiamato anche l’Aeroporto del Salento è un servizio molto importante per la provincia sia di Brindisi che per le province di Lecce e di Taranto.

L’aeroporto è situato a soli sei chilometri dalla città e grazie ai mezzi pubblici è di facile raggiungimento. L’aeroporto di Brindisi permette a tutta la regione di poter essere collegata con tutte le principali città italiane ed europee grazie a dei voli giornalieri.

Compagnie aeree

La principale compagnia aerea che vola da e per Brindisi è Ryanair. Essa è la seconda compagnia più utilizzata dai passeggeri in Europa, sicuramente per la sua fruibilità, grazie alla possibilità di prenotare dei voli tramite app o direttamente chiamando al loro call center.

Brindisi, tramite Ryanair, è collegata alle seguenti città italiane:

  • Bologna (Emilia Romagna)
  • Milano (Lombardia)
  • Pisa (Toscana)
  • Roma (Lazio)
  • Torino (Piemonte)
  • Venezia, Verona (Veneto)

Per quanto riguarda le destinazioni europee, quelle connesse con voli diretti sono:

  • Berlino
  • Bruxelles
  • Eindhoven
  • Francoforte
  • Katowice
  • Londra
  • Malta
  • Manchester
  • Memmingen
  • Parigi
  • Vienna

Download Ryanair su app su Play Store e Apple Store.

Tutte le altre compagnia che volano sull’aeroporto del Salento sono:

Aegean, Air Cairo, Air France, Albastar, Albawings, Alitalia, Austrian Airlines, Bh Air, Blue Air, Blue Panorama Airlines, British Airways, Easyjet, Ellinair, Eurowings, Freebird, Lufthansa, Luxair, Meridiana Fly, Mistral Air, Montenegro Airlines, S7 Airlines, Swiss, Transavia, Turkish Airlines, Volotea, Vueling, Wizzair.

Come arrivare in aeroporto

Raggiungere l’aeroporto di Brindisi grazie alla sua collocazione a soli 6 km dalla città è di facile raggiungimento sia con i mezzi pubblici che privati.

Per raggiungere dal centro di Brindisi l’aeroporto in modo più economico possibile bisogna prendere il bus di linea che al costo di 1 euro (1,50 euro in caso di acquisto a bordo) collega con soli circa 30 minuti l’aeroporto la stazione ferroviaria e quella marittima. L’azienda che si occupa di questi collegamenti è la STP Brindisi che si occupa anche dei trasporti in città e anche in provincia. La linea che collega aeroporto-centro di Brindisi inizia la prima corsa alle 5:30 e l’ultima alle 23:45 e parte ogni 30 minuti. Per coprire la tratta centro-aeroporto ci vogliono solo circa 15 minuti.

Per raggiungere l’aeroporto in auto o mezzo privato dal centro di Brindisi ci vogliono circa 10 minuti, basta percorrere la Via Provinciale San Vito, Via Ettore Ciciriello, via Ruggero de Simone, Via dei Maestri del Lavoro d’Italia. L’aeroporto essendo posizionato a pochi metri dall’ingresso della strada statale SS379, in direzione nord permette di raggiungere Ostuni, Monopoli e Polignano a Mare, mentre in direzione sud la strada diventa la Superstrada Brindisi-Lecce SS613, che permette di raggiungere alcune delle località più famose della costa salentina.

La società CO.TR.A.P collega con degli autobus l’aeroporto anche con Lecce e Taranto. Per arrivare da Lecce all’aeroporto e viceversa l’autobus impiega circa 40 minuti. Per arrivare da Taranto all’aeroporto e viceversa l’autobus impiega circa 1:50 (con cambio a Lecce). Gli orari delle partenze sono consultabili sul sito ufficiale raggiungibile a questo link.

Dall’aeroporto è possibile noleggiare grazie alla società Air Shuttle dei mini van da 8 posti per raggiungere alcune localitò turistiche del Salento come Gallipoli, Otranto e Santa Maria di Leuca.

I parcheggi

L’aeroporto di Brindisi Papola-Casale per i parcheggi aperti h24, ha due aree chiamate P1 e P9 e sono gestite dalla società Saba Italia. Si può prenotare il posto auto anche dal sito internet dell’aeroporto.

Arrivati al terminal per parcheggiare bisogna prendere il ticket per entrare e una volta parcheggiata l’auto bisogna andare agli uffici di assistenza situati al parcheggio P1, per convalidare la prenotazione. Le due aree di parcheggio P1 e P9 si differenziano per la vicinanza al terminal (il P1 è il più vicino) e per il prezzo, infatti il P9 ha prezzi più economici.

L’area P1 è designata per le soste brevi, ha un accesso diretto al terminal e dispone di circa 500 posti auto di cui 10 riservati ai disabili. I costi per il parcheggio variano secondo il tempo di sosta:

  • Primi 14 minuti gratis
  • Fino a 30 minuti di sosta 2,30 euro
  • Da 30 a 60 minuti di sosta 4,60 euro
  • Da 60 a 90 minuti di sosta 6,50 euro
  • da 90 a 120 minuti di sosta 8,00 euro
  • Dalla terza all’ottava ora di sosta (ogni ora o frazione) 1,00 euro
  • Fino alle 24 ore di sosta 15,00 euro
  • Fino alle 24 ore di sosta (Area TOP CAR) € 17,00 euro
  • 2 giorni 26,00 euro
  • 3 giorni 37,00 euro
  • 4 giorni 43,00 euro

L’area P9 è leggermente più distante e dispone di circa 250 posti auto, di cui 5 destinati ai disabili. E’ l’area più economica che si adatta ad ogni tipo di sosta, soprattutto se le soste sono superiori ai sette giorni. I prezzi anche qui variano a secondo il tempo di sosta:

  • Primi 15 minuti gratis
  • Fino ad un’ora di sosta 1,50 euro
  • Dalla prima ora alla seconda ora di sosta 3,00 euro
  • Dalla seconda ora alla terza ora di sosta 4,50 euro
  • Dalla quarta ora all’ottava ora di sosta (per ogni ora o frazione) 1,00 euro
  • Fino alle 24 ore di sosta 15,00 euro
  • 2 giorni 26,00 euro
  • 3 giorni 37,00 euro
  • 4 giorni 43,00 euro

Sia il parcheggio P1 che il parcheggio P9 hanno una zona Kiss & Fly, che permette la sosta gratis per il primo quarto d’ora, per poi diventare a pagamento.

About admin

Leggi anche

Carnevale

Il Carnevale in Puglia: le manifestazioni più famose

Dopo Halloween e preparando il Capodanno, spesso si inizia a pensare all’arrivo delle feste mascherate …