Home / notizie / Primo consuntivo Aeroporti di Puglia: + 10.5% nel raffronto gennaio-marzo 2019 con stesso periodo 2018

Primo consuntivo Aeroporti di Puglia: + 10.5% nel raffronto gennaio-marzo 2019 con stesso periodo 2018

Più 10,5% nel periodo gennaio – maggio 2019 rispetto allo stesso arco temporale 2018. E’ questo il consuntivo reso da Aeroporti di Puglia con riferimento all’attività degli aeroporti di Bari e Brindisi.

In particolare il dato assoluto dei passeggeri in arrivo e partenza ammonta a 2,9milioni (nel solo mese di maggio sono stati 745mila, in crescita del +12,6% rispetto a maggio del 2018). In particolare viene segnalato l’incremento del 24% delle linea internazionale, determinato dal +22,2% (221mila passeggeri) di Bari e dal +30% (70mila passeggeri) di Brindisi.

Con riferimento, invece, al raffronto gennaio-maggio 2018 e 2019 viene segnalato che la linea nazionale, con 1,89 milioni di passeggeri, fa registrare un incremento del 6,7% e quelle internazionale del +19,3%. Relativamente ai singoli scali, nei primi cinque mesi, i passeggeri su Bari sono stati 1,98 milioni ( +13,8%) e 916mila (+4%) quelli su Brindisi, 210mila dei quali riferiti a voli di linea internazionale (+21,2%).

“Il dato del mese di maggio e dei primi cinque mesi, consolida il trend positivo sin qui evidenziato e caratterizzato dal continuo riscontro positivo degli indici, specie di quelli riferiti al traffico internazionale” ha detto Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia. “A tale risultato contribuisce l’avvio di nuovi collegamenti già partiti all’inizio della summer e ai quali, ben presto, se ne aggiungeranno altri. Va sottolineato anche il positivo andamento in questa prima parte dell’anno della linea nazionale, il tutto nel solco del piano strategico approvato dal CdA.”

About enzo

Leggi anche

Aeroporto di Foggia Gino Lisa: prossima la riapertura

Aeroporto di Foggia Gino Lisa: prossima la riapertura Sembra arrivata a un punto di svolta …